SERGIO POLIN, SERGIO PRELATO, MARCO PRONELLO – Pianeta Ciecagna

pianeta_ciecagnaSERGIO POLIN, SERGIO PRELATO, MARCO PRONELLO
Pianeta Ciecagna
Edizioni END | Collana “Nord-ovest” n°10
Pagine 200
Euro 12,00

L’handicap visivo, cecità completa o ipovisione, viene sempre affrontato in maniera scientifica, sociale, sotto molti aspetti, insomma, tranne uno: quello ironico.
Molti dicono che ridere di una disgrazia non è bello, ma se questo viene fatto da chi è portatore dell’handicap tutto cambia. Nessun senso di colpa o paura di offendere, ma solo un sano senso dell’umorismo.
Ciechi e ipovedenti durante la giornata subiscono o fanno subire situazioni assurde ed esilaranti, legate al loro non vedere, situazioni incredibilmente buffe che aiutano a sdrammatizzare le difficoltà del loro vivere quotidiano. Da qui l’idea di raccogliere in forma organica molte di queste esilaranti avventure, tutte rigorosamente vere o quasi.
I due testi presenti in questo volume – Cronache dalla Ciecagna e Colpo di stato a Ciecagna – rientrano, in questo senso, nella moderna tradizione delle “giullarate”, rese celebri da Dario Fo, in cui la comicità diviene strumento di denuncia e la tragicommedia allontana dal luogo comune. Parlando di handicap, in questo caso visivo, l’autoironia rappresenta un potente strumento contro l’ipocrisia, il paternalismo e la banalizzazione che circonda il mondo della disabilità. Ai tre autori di questo libro va il grande merito di raccontarsi con il sorriso sulle labbra, mostrando ai “normodotati” tutto quello che della quotidianità di ciechi e ipovedenti spesso preferiscono ignorare.