MARIO BADINO – Barricate!

barricateMARIO BADINO
Barricate!
Edizioni END | Collana “Lyra” n° 4
Pagine

Euro 10,00

Quello che Mario Badino, in questa sua seconda raccolta poetica, mette in scena, racconta e declina con accenti diversi è un atto di giocosa e ostinata resistenza ai grandi mali della vita e del mondo: la perdita di speranza, il lutto, l’arroganza del potere, la vacuità dell’intrattenimento di massa, l’insensatezza della guerra.
Le barricate possono anche essere fatte solamente di borse e ombrelloni, ci dice l’autore, di gesti e riti quotidiani contrapposti alla banalità corrosiva del male, ma svolgono ugualmente un ruolo essenziale di difesa, proteggono chi non perde l’abitudine alla riflessione, chi preferisce la fuga al compromesso. Sono barricate il camminare, il passo lento a cui obbligano i sentieri di montagna, le buche nella sabbia, l’attenzione trasognata alle stagioni, i ricordi che trattengono chi presto Ë andato via, l’amore chiesto e dato a dispetto di un presente di sentimenti immiseriti. Autobiografica e minimalista, ironica e irriverente, mitologica e metapoetica la scrittura “civile” di Mario Badino comprende in un unico, vasto cerchio di immagini e significati le “cianfrusaglie” dell’esistenza e le sue più profonde verità. Su tutto campeggia il rifiuto della violenza e del sopruso, l’anelito verso una convivenza senza inganni, la necessità di una serena consapevolezza di sé e delle proprie fragilità che serva da antidoto tanto alla superbia quanto al conformismo opportunista.